Il sito dedicato all'informatica ideato da Iasparra Francesco

Creare una GIF animana con ImageReady di Photoshop

  • Utilizzo di ImageReady contenuto nello stesso pacchetto software di Photoshop per creare una Gif animata

  • Data: 13/11/2003 Autore: Iasparra Francesco 

Creare una semplice Gif animata con questo strumento e' assai banale, ma e' tuttavia possibile sviluppare Gif animate assai compless, che utilizzano diverse tecniche di compressione dell'immagine rendendo minime le dimensioni del file generato.

Come primo approccio generiamo una Gif semplice a partire da una un insieme di immagini già esistenti, magari precedentemente creati con PhotoShop.

Il metodo più veloce che permette di generare una Gif animata a partire da un gruppo di immagini Gif statiche e' quella di importare la directory contente le immagini come se fossero fotogrammi. Prima di tutto create una directory contenente le immagini da importare. Questa directory deve contenere solo ed unicamente le immagini che sono i frame della nostra Gif animata.

Imageready creare una gif animata 1

Come mostrato nella figura qui accanto, dal menu File selezionate la voce Importa e successivamente: Cartella come fotogrammi.

Potete ora selezionare la cartella contenente le immagini da importare.

A seguito di questa azione, tutte le immagini sono caricate come fotogrammi. E' possibile avere una anteprima dell'insieme dei fotogrammi nella finestra di Tools in basso, selezionando la sottopagina Animazioni.

Le immagini sono numerate in ordine crescente da sinistra verso destra, ed e' questa la sequenza che verrà utilizzata nella animazione.

Se malauguratamente le immagini cosi caricate non sono nell'ordine desiderato e' possibile spostarle in un altra posizione semplicemente utilizzando la tecnica DrogAndDrop ovvero afferrando l'immagine con il mouse e trascinandola nella posizione desiderata.

Imageready creare una gif animata 2

Il file verrà salvato in formato PSD, questo formato non e' la Gif animata ma ci servirà per eventuali ritocchi futuri. Possiamo ora salvare l'animazione in una Gif: dal menu File-> Salva ottimizzato come..., a questo punto la Gif e' pronta e possiamo osservarla caricandola all'interno di un browser.

In questo articolo non sono stati trattati i tipi di compressione e le altre tecniche di animazione che ImageReady mette a disposizione, ma ho voluto con un semplice esempio dimostrarvi come sia intuitivo e facile utilizzare una strumento professionale come lo e' questo prodotto del Adobe.


  • Java

  • Php

  • Mysql

  • Apache ant

  • Eclipse

  • Spring

  • Hibernate

  • Netbeans

  • Debian

  • Linux

  • Maven